< Ritorna

Stampa

 
Dolce casa

Una guida che aiuta (anche) a litigare meno

di

Adriano Venuti

Spesso ci si domanda chi e quando debba rinnovare il tinteggio dell’appartamento, se si ha il diritto di chiedere la sostituzione del vecchio forno un po’ sbilenco, se al momento di uscire dall’appartamento l’inquilino debba pagare per il pavimento usurato ecc.


Queste e altre domande hanno tutte a che fare con quella che viene definita come la durata di vita delle varie parti di un appartamento.
Negli anni passati, a tale riguardo, è stata allestita una tabella. Frutto del lavoro congiunto tra l’Associazione Svizzera Inquilini della Svizzera tedesca (Mv) e l’Associazione Svizzera dei Proprietari Immobiliari (Hev Schweiz), questo documento gode anche dell’appoggio di diverse associazioni e organizzazioni del settore. Aggiornato nel 2015, è in vigore dal 1° gennaio 2016.


Constatando il numero crescente e importante di litigi relativi al tinteggio, al ripristino e alle trasformazioni di locali d’abitazione e commerciali, le associazioni di categoria hanno espresso il desiderio di mettere a disposizione un valido strumento, che permetta sia agli inquilini sia ai locatori di disporre di un riferimento indicativo che proponga delle durate di vita precise.


Purtroppo, la tabella non ha carattere vincolante e non permette a nessuna delle parti in causa di far valere un diritto. I diritti e i doveri di inquilini e locatori, che si fondano sulle disposizioni del Codice delle obbligazioni, come anche sulla giurisprudenza, vengono determinati di caso in caso, in funzione dell’usura effettiva e dei difetti accertati. Ma pur non essendo vincolante, essa fornisce, a titolo indicativo, delle durate di vita media per delle infrastrutture e delle installazioni di media qualità, nel contesto di usura normale, rivelandosi così un importante strumento per dirimere alcune liti tra locatari e locatori.


È comunque bene ricordare che in caso di installazioni o attrezzature difettose, il diritto degli inquilini di chiederne il rinnovo o la loro sostituzione sussiste indipendentemente dalla loro durata di vita.


Suddivisa in 14 capitoli (Riscaldamento/ventilazione/climatizzazione, Produzione di acqua calda, Caminetti, Involucro dell’edificio, Soffitti/pareti/porte/serramenti, Rivestimenti da pavimento, Cucina, Bagno/doccia/wc, Ricezione radio e Tv/impianti elettrici, Balconi/tende da sole/giardino d’inverno/terrazze, Ampliamento cantine e solai, Ascensori, Impianti e attrezzature comuni, Riduzione della durata di vita in caso di uso particolare), la tabella risulta molto completa e di chiara lettura.
Questo utile strumento, potete trovarlo sulla nostra pagina internet, all’indirizzo: www.asi-infoalloggio.ch

Pubblicato

Giovedì 21 Gennaio 2021

Leggi altri articoli di

Rubrica

< Ritorna

Stampa

Abbonati ora!

Abbonarsi alla versione cartacea di AREA costa soltanto CHF 60.—

VAI ALLA PAGINA

L’ultima edizione

Quindicinale di critica sociale e del lavoro

Pubblicata

Giovedì 29 Aprile 2021

Torna su

Editore

Sindacato Unia

Direzione

Claudio Carrer

Redazione

Francesco Bonsaver

Raffaella Brignoni

Federico Franchini

Veronica Galster

Indirizzo
Redazione area
Via Canonica 3
CP 5561
CH-6901 Lugano
Contatto
info@areaonline.ch
Inserzioni pubblicitarie

Tariffe pubblicitarie

T. +4191 912 33 80
info@areaonline.ch

Abbonamenti

T. +4191 912 33 80
Formulario online

INFO

Impressum

Privacy Policy

Cookies Policy

 

© Copyright 2019