< Ritorna

Stampa

 

Una Botta alla Scala

di

Area
E giù un bella botta al teatro alla Scala di Milano. Quella che doveva essere un'operazione di restauro si sta trasformando in uno smantellamento e ricostruzione. Il tutto sotto la direzione dell'architetto nostrano Mario Botta. Il cantiere della Scala è blindatissimo, tuttavia a “Striscia la notizia” è stata mostrata una foto aerea di quel che è rimasto del glorioso teatro, subdolamente smantellato notte tempo. Uno scenario desolato di devastazione. In pratica, dietro la facciata niente. Ma non disperiamo: Botta, l'uomo che supera la storia, ha un progetto suo per ricostruirla. In futuro niente più cielo sopra la Scala ma due edifici svettanti di un Botta ormai incontenibile. È il nuovo che avanza: Botta mica si fa intimidire dalle vestigia di quel che fu. Sono misteriosamente spariti anche i cocci. Nonostante avrebbero dovuto essere ricostruiti e trasferiti in un museo. E in Ticino, terra d'artisti, cosa succede? Anche peggio: si distruggono teatri per trasformarli in scintillanti casinò.

Pubblicato

Venerdì 6 Dicembre 2002

Edizione cartacea

Leggi altri articoli di

Rubrica

< Ritorna

Stampa

Abbonati ora!

Abbonarsi alla versione cartacea di AREA costa soltanto CHF 60.—

VAI ALLA PAGINA

L’ultima edizione

Quindicinale di critica sociale e del lavoro

Pubblicata

Giovedì 19 Maggio 2022

Torna su

Editore

Sindacato Unia

Direzione

Claudio Carrer

Redazione

Francesco Bonsaver

Raffaella Brignoni

Federico Franchini

Veronica Galster

Mattia Lento

Indirizzo
Redazione area
Via Canonica 3
CP 1344
CH-6901 Lugano
Contatto
info@areaonline.ch
Inserzioni pubblicitarie

Tariffe pubblicitarie

T. +4191 912 33 80
info@areaonline.ch

Abbonamenti

T. +4191 912 33 80
Formulario online

INFO

Impressum

Privacy Policy

Cookies Policy

 

© Copyright 2019