< Ritorna

Stampa

 

Una Bmw azzurra e concreta

di

Area
Bellinzona, martedì 18 novembre, ore 14.45. Accompagnato dalla fedele autista-collaboratrice-fasotutomi, appare in Piazza Governo il plebiscitato senatore Filippo “Pipeta” Lombardi. Probabilmente reduci da un faticoso brain - or anything else - storming, i due si infilano nella fiammante Bmw rigorosamente azzurra e concreta. I numerosi passanti, dapprima atterriti, vedendo Lombardi salire diligentemente dalla parte del passeggero tirano un bel sospiro di sollievo. Ma immediatamente si devono ricredere. Dopo una decisa operazione di retromarcia l’ammiraglia azzurra e concreta, incurante del vistoso cartello di divieto, infila rombante un senso vietato tentando di lasciare la piazza per dirigersi verso l’ex Scuola di commercio. Ma da dietro l’angolo spunta l’immancabile agente di polizia che censura rumorosamente la manovra. Poi, vista l’ormai dimostrata inutilità di ogni sanzione, rinuncia a multare i nostri eroi, ma intima a Lombardi ed autista di ripiegare di nuovo sulla piazza per poi seguire un regolare percorso. Avanti così, insieme? Vai avanti tu, che a noi vien da ridere.

Pubblicato

Venerdì 21 Novembre 2003

Edizione cartacea

Leggi altri articoli di

Rubrica

< Ritorna

Stampa

Abbonati ora!

Abbonarsi alla versione cartacea di AREA costa soltanto CHF 60.—

VAI ALLA PAGINA

L’ultima edizione

Quindicinale di critica sociale e del lavoro

Pubblicata

Giovedì 19 Maggio 2022