< Ritorna

Stampa

 

Un vero Udc

di

Area
Il bello del 2 aprile è che d'incanto si porterà via tutta quella fila di faccioni che deturpano le nostre contrade. Il più inquietante è certamente quello di Alberto Siccardi. Si potrebbe scriverci sopra "wanted" che non stonerebbe. Ma lui è ad altri che vuol dare la caccia, agli stranieri che con il crimine deturpano la nostra bella Svizzera sfruttando il crollo delle frontiere. Tanto da scrivere su un'inserzione pubblicitaria che rimpiange che si sia votato per Schengen. Nel contempo però ammette candidamente che per la sua ditta cerca in Italia i suoi lavoratori perché costano molto meno dei ticinesi. Siccardi insomma è un vero Udc: è contro i bilaterali per difendere i lavoratori indigeni, ma poi usa i bilaterali per lasciare a casa i ticinesi. Quanto a Schengen, si tranquillizzi Siccardi che non è colpa di quell'accordo se la criminalità dilaga: lui in Svizzera l'abbiamo lasciato entrare ben prima.

Pubblicato

Venerdì 30 Marzo 2007

Edizione cartacea

Leggi altri articoli di

Rubrica

< Ritorna

Stampa

Abbonati ora!

Abbonarsi alla versione cartacea di AREA costa soltanto CHF 60.—

VAI ALLA PAGINA

L’ultima edizione

Quindicinale di critica sociale e del lavoro

Pubblicata

Mercoledì 15 Giugno 2022

Torna su

Editore

Sindacato Unia

Direzione

Claudio Carrer

Redazione

Francesco Bonsaver

Raffaella Brignoni

Federico Franchini

Veronica Galster

Mattia Lento

Indirizzo
Redazione area
Via Canonica 3
CP 1344
CH-6901 Lugano
Contatto
info@areaonline.ch
Inserzioni pubblicitarie

Tariffe pubblicitarie

T. +4191 912 33 80
info@areaonline.ch

Abbonamenti

T. +4191 912 33 80
Formulario online

INFO

Impressum

Privacy Policy

Cookies Policy

 

© Copyright 2019