< Ritorna

Stampa

 

Se Lombardi è un gigante

di

Gianfranco Helbling
«Lombardi palesemente non è all’altezza delle responsabilità e degli oneri che la carica di deputato al Consiglio degli Stati comporta. Se ne vada». Così ha scritto area nell’editoriale del 3 ottobre scorso. Lo scandalo delle tirature falsificate al Giornale del popolo fornisce soltanto un elemento in più a tutta una serie di motivi che già otto mesi fa rendevano del tutto insostenibile la posizione di Lombardi in quanto personaggio politico. Da allora ad oggi infatti essa non è sostanzialmente cambiata. Anche perché si può argomentare che non è meno criminale infilarsi a 120 all’ora in un cantiere o guidare alticci che abbellire le tirature di un giornale. Lombardi non era e non è più degno della carica che ricopre perché: • ha accumulato una ormai lunga serie di reati; • ha ripetutamente mentito o sottaciuto fatti rilevanti al suo partito e agli elettori; • dimostra di non saper gestire situazioni difficili per la sua persona; • dà prova di disprezzo nei confronti delle leggi e delle sanzioni intimategli dalle autorità; • applica a sé stesso un metro morale diverso da quello che ritiene valido per gli altri. Lombardi ad ogni uscita pubblica diventa sempre più patetico nella sua incapacità di arrendersi all’evidenza. Il fatto poi che l’ultimo suo difensore politico sia rimasto Giuliano Bignasca lo condanna ormai in via definitiva. Rattrista semmai l’incapacità del suo partito e dei suoi colleghi a Berna di prendere finalmente le distanze da Lombardi in maniera inequivocabile. Ma già l’abbiamo dovuto constatare: l’odierna generazione di politici ticinesi non ha la stessa statura di quelle che l’hanno preceduta. Ecco perché anche un Filippo Lombardi a tratti è sembrato un gigante.

Pubblicato

Venerdì 28 Maggio 2004

Edizione cartacea

Leggi altri articoli di

< Ritorna

Stampa

Abbonati ora!

Abbonarsi alla versione cartacea di AREA costa soltanto CHF 60.—

VAI ALLA PAGINA

L’ultima edizione

Quindicinale di critica sociale e del lavoro

Pubblicata

Mercoledì 15 Dicembre 2021