< Ritorna

Stampa

 

Scuola di vita

di

Area
Gli avvocati di Roger Etter intendono chiedere una perizia psichiatrica per il loro assistito. Solitamente la difesa compie questo passo quando è a corto di argomenti e convince l’indiziato che è meglio farsi passare per deficienti piuttosto che essere considerati degli efferati assassini. Le malelingue diranno che compiere simile perizia non è affatto difficile. Noi ci atteniamo ai fatti. E ci ricordiamo che nel suo ormai leggendario sito internet Roger Etter aveva pubblicato una foto che lo vedeva in tenuta d’assalto correr fuori da un panzer dell’esercito col fucile spianato. La didascalia era “Scuola di vita”. Si potrebbe dire che a quella scuola non c’è gran che da imparare, ed è vero. Ma una cosa certamente l’esercito è in grado d’insegnarla a tutti, e di solito ci riesce anche: ad usare correttamente un’arma. Se un soldato non lo impara, la tara non è dell’esercito, ma sua. “Assassino o deficiente?”, gli chiedono gli avvocati. Conoscendone l’orgoglio, Etter potrebbe rispondere: “e perché non tutt’e due?”.

Pubblicato

Giovedì 1 Maggio 2003

Edizione cartacea

Leggi altri articoli di

Rubrica

< Ritorna

Stampa

Abbonati ora!

Abbonarsi alla versione cartacea di AREA costa soltanto CHF 60.—

VAI ALLA PAGINA

L’ultima edizione

Quindicinale di critica sociale e del lavoro

Pubblicata

Giovedì 30 Giugno 2022

Torna su

Editore

Sindacato Unia

Direzione

Claudio Carrer

Redazione

Francesco Bonsaver

Raffaella Brignoni

Federico Franchini

Veronica Galster

Mattia Lento

Indirizzo
Redazione area
Via Canonica 3
CP 1344
CH-6901 Lugano
Contatto
info@areaonline.ch
Inserzioni pubblicitarie

Tariffe pubblicitarie

T. +4191 912 33 80
info@areaonline.ch

Abbonamenti

T. +4191 912 33 80
Formulario online

INFO

Impressum

Privacy Policy

Cookies Policy

 

© Copyright 2019