di

«La procura di Milano disporrà una consulenza tecnico-psichiatrica su Massimo Tartaglia, l'uomo che domenica sera ha aggredito Silvio Berlusconi in Piazza Duomo a Milano. Agli atti, per ora, gli inquirenti hanno a disposizione una relazione del medico che negli ultimi 6 anni ha avuto in cura il perito informatico, oltre ad una nota redatta dallo psichiatra di San Vittore. Nel frattempo il gip ha disposto, per Tartaglia, la custodia in carcere in reparto psichiatrico».

Sicuri che non sia necessaria anche una perizia psichiatrica sulla vittima di Tartaglia?

Pubblicato il 

18.12.09

Edizione cartacea

Rubrica

 
Nessun articolo correlato