di

Il neoeletto granconsigliere ticinese Umberto Marra (Udc), scontento per la ripartizione dei posti nelle commissioni attuata dal suo partito, starebbe meditando di lasciare il gruppo dell’Udc per aderire a quello della Lega: “Non voglio così male alla Lega da augurarle di prendere un Marra.” Gianfranco Soldati, presidente dell’Udc, Corriere del Ticino del 3 maggio 2003

Pubblicato il 

09.05.03

Edizione cartacea

Rubrica

 
Nessun articolo correlato