00.00.1999
Museum Schaffen
L'entrata del museo Schaffen a Winterthur
L'entrata del museo Schaffen a Winterthur
L'esposizione del museo Schaffen di Winterthur vista dall'alto
L'esposizione del museo Schaffen di Winterthur vista dall'alto
Lo spazio espositivo principale del museo Schaffen
Lo spazio espositivo principale del museo Schaffen
Eleonora Stassi era parte del gruppo di riflessione che ha accompagnato l'allestimento della mostra
Eleonora Stassi era parte del gruppo di riflessione che ha accompagnato l'allestimento della mostra
Ercan Toraman, di origine turca, si è battuto per i diritti delle persone migranti
Ercan Toraman, di origine turca, si è battuto per i diritti delle persone migranti
L'operaio e attivista Luigi Fucentese è stato anche militante sindacale
L'operaio e attivista Luigi Fucentese è stato anche militante sindacale
La militante Unia Adriana Santos tra le protagoniste della mostra
La militante Unia Adriana Santos tra le protagoniste della mostra
Le tracce del passato sono ben visibili all'interno del museo Schaffen
Le tracce del passato sono ben visibili all'interno del museo Schaffen
Questa parte dell'esposizione simboleggia il freddo apparato burocratico che gestiva la vita delle persone migranti
Questa parte dell'esposizione simboleggia il freddo apparato burocratico che gestiva la vita delle persone migranti
I lavoratori migranti come motore dell'economia elvetica nell'immediato dopoguerra
I lavoratori migranti come motore dell'economia elvetica nell'immediato dopoguerra
La lotta delle addette alle pulizie di Unia è presente alla mostra
La lotta delle addette alle pulizie di Unia è presente alla mostra
Le donne migranti si organizzano e alzano la voce
Le donne migranti si organizzano e alzano la voce
Sarah Akanji, calciatrice e attivista, ha contribuito all'allestimento della mostra del museo Schaffen
Sarah Akanji, calciatrice e attivista, ha contribuito all'allestimento della mostra del museo Schaffen
Manifesti contro l'iniziativa Schwarzenbach
Manifesti contro l'iniziativa Schwarzenbach
Una lavoratrice italiana si forma come gruista presso la Sulzer di Winterthur negli anni Sessanta
Una lavoratrice italiana si forma come gruista presso la Sulzer di Winterthur negli anni Sessanta

Torna su

Editore

Sindacato Unia

Direzione

Claudio Carrer

Redazione

Federica Bassi

Francesco Bonsaver

Raffaella Brignoni

Federico Franchini

Mattia Lento

Indirizzo
Redazione area
Via Canonica 3
CP 1344
CH-6901 Lugano
Contatto
info@areaonline.ch

Inserzioni pubblicitarie

Tariffe pubblicitarie

T. +4191 912 33 88
info@areaonline.ch

Abbonamenti

T. +4191 912 33 80
Formulario online

INFO

Impressum

Privacy Policy

Cookies Policy

 

 

© Copyright 2023