< Ritorna

Stampa

 

La gazzarra deo gazzettini

di

Area
Così solerti nel pretendere trasparenza da chiunque, i tre quotidiani ticinesi stanno dando vita in questi giorni ad un valzer di mezze verità e di intere bugie che ha dell’incredibile. Il mondo dei media cantonali ne viene fuori maluccio e capovolto. Così tutti spacciano per eroici interventi a difesa del pluralismo d’opinione le proprie operazioni finanziarie-commerciali (tentate o riuscite) che hanno quale unico scopo quello di accaparrarsi il cadavere del GdP e sciacallarne l’indirizzario. Chiericati, che finalmente dava agli abbonati del GdP un giornale leggibile, se ne va. E i comunicati sindacali in cui ci si felicita col Corriere per il sostegno dato al GdP partono dalla redazione del Corriere. L’unico a scrivere cose serie è il quindicinale satirico “Il Diavolo”, che oggi spiega come faceva tecnicamente il GdP vecchia maniera a certificare 5 mila copie in più di quelle che effettivamente tirava. Ora manca solo che il Corriere paghi alla Regione l’affitto per la redazione del GdP. Ma forse non manca più nemmeno questo.

Pubblicato

Venerdì 12 Marzo 2004

Edizione cartacea

Leggi altri articoli di

Rubrica

< Ritorna

Stampa

Abbonati ora!

Abbonarsi alla versione cartacea di AREA costa soltanto CHF 60.—

VAI ALLA PAGINA

L’ultima edizione

Quindicinale di critica sociale e del lavoro

Pubblicata

Mercoledì 15 Giugno 2022

Torna su

Editore

Sindacato Unia

Direzione

Claudio Carrer

Redazione

Francesco Bonsaver

Raffaella Brignoni

Federico Franchini

Veronica Galster

Mattia Lento

Indirizzo
Redazione area
Via Canonica 3
CP 1344
CH-6901 Lugano
Contatto
info@areaonline.ch
Inserzioni pubblicitarie

Tariffe pubblicitarie

T. +4191 912 33 80
info@areaonline.ch

Abbonamenti

T. +4191 912 33 80
Formulario online

INFO

Impressum

Privacy Policy

Cookies Policy

 

© Copyright 2019