< Ritorna

Stampa

 

L'effetto che fa

di

Area
Christoph Blocher ha provato su di sé la pistola ad elettrochoc, meglio nota come Taser. Voleva vedere l'effetto che fa prima di autorizzarne l'impiego da parte di agenti di polizia. A tanti Blocher un certo effetto lo fa. Ecco perché fuori dal suo ufficio s'è subito formata una coda di gente. Uno voleva fargli sperimentare l'effetto dei manganelli, un altro quello degli spray al pepe, un terzo quello dei proiettili di gomma, un altro ancora quello dei lacrimogeni. Un lavoro, o lo si fa bene o non lo si fa, diamine.

Pubblicato

Venerdì 16 Novembre 2007

Edizione cartacea

Leggi altri articoli di

Rubrica

< Ritorna

Stampa

Abbonati ora!

Abbonarsi alla versione cartacea di AREA costa soltanto CHF 60.—

VAI ALLA PAGINA

L’ultima edizione

Quindicinale di critica sociale e del lavoro

Pubblicata

Giovedì 19 Maggio 2022