L'ammissione

Filippo Lombardi sul “Popolo e libertà” del 12 dicembre ha scritto: «Il Ppd e i suoi due consiglieri federali avevano il diritto di chiedere il giudizio del Parlamento. Hanno ora il dovere di accettarne con eleganza il responso. L’ho detto fin dall’inizio e lo ripeto oggi con convinzione rafforzata dalla esemplare dignità con la quale una grande Ruth Metzler ha accettato il risultato». Traduzione: «Il Ppd mi ha proprio rotto le scatole, io sono sempre stato convinto di votare per Christoph Blocher e non ne potevo più di pensare una cosa e di dirne un’altra. Certo che se Ruth Metzler avesse accettato il posto all’Ubs tutto si sarebbe svolto con maggiore eleganza, soprattutto per il Ppd. L’ho pensato fin dall’inizio e lo penso oggi con convinzione rafforzata dal fatto che, come me, tanti deputati del Ppd hanno votato per Blocher».

Pubblicato il

19.12.2003 13:30
Area