di

Dal necrologio che Arturo Colombo sul Corriere del Ticino del 5 luglio ha dedicato a Franco Masoni in occasione del suo settantacinquesimo compleanno: “ Se poi provate a chiedere a Franco Masoni di rivelarvi il suo “segreto”, vi sentirete rispondere con sorridente non chalance che per tutta la vita lui si è sempre proposto un unico obiettivo: “tentare di fondere in unità armonica la vita familiare, l’attività professionale, l’impegno politico, gli interessi culturali e sociali”. ” Complimenti, c’è riuscito benissimo.

Pubblicato il 

11.07.03

Edizione cartacea

Rubrica

 
Nessun articolo correlato