< Ritorna

Stampa

 

Ha ragione Gigi Marzullo

di

Area
L'altra sera alla tv hanno dato la notizia che Giuliano Bignasca pagherà tutti coloro che distruggeranno un radar. Poi hanno passato un servizio su quel giocatore di calcio che, a fortissima velocità, è andato a schiantarsi contro un tondo macigno posto ai lati della strada. Il macigno è finito dieci metri più avanti, il calciatore all'ospedale. Mi sono chiesto cosa sarebbe successo se al posto del macigno ci fosse stata mia figlia. Poi sono andato a dormire. E ho fatto un sogno. Ho sognato che quel giocatore di calcio ad altissima velocità andava a schiantarsi contro Giuliano Bignasca, lo scaraventava contro un muro spalancandogli il cranio, lo trascinava sull'asfalto per alcune centina di metri scorticandogli la schiena e tranciandogli un braccio, gli sfracellava le gambe, gli spappolava la milza, gli sfondava i polmoni e gli spezzava il collo lasciandolo lì in una pozza di sangue, vomito e piscio. Mi sono risvegliato e ho dato ragione a Gigi Marzullo: i sogni aiutano a vivere meglio.

Pubblicato

Venerdì 29 Settembre 2006

Edizione cartacea

Leggi altri articoli di

Rubrica

< Ritorna

Stampa

Abbonati ora!

Abbonarsi alla versione cartacea di AREA costa soltanto CHF 60.—

VAI ALLA PAGINA

L’ultima edizione

Quindicinale di critica sociale e del lavoro

Pubblicata

Giovedì 19 Maggio 2022