di

..
L'altra sera alla tv ho visto Marco Borradori che leggeva l'ultimo artiglio di area su Giuliano Bignasca. Quindi hanno passato un servizio su un parco naturale che sembra un paradiso terrestre. Mi sono detto che sarebbe bello andarci con mia figlia. Poi sono andato a dormire. E ho fatto un sogno. Ho sognato che Giuliano Bignasca ad altissima velocità andava a schiantarsi contro Marco Borradori, lo scaraventava su un morbido cuscino di petali di rose, da lì rimbalzava sulla sedia del Consiglio nazionale per finire la sua corsa sulla poltrona del Consiglio di Stato, circondato da tante simpatiche amiche. Tutt'attorno gli uccellini cinguettavano accompagnati da Michele Fazioli che suonava la lira, Giorgio Giudici faceva il bagno in un lago di latte e miele, l'aria era limpida, le strade piene di bimbi che giocavano e su tutti vegliava benevola Santa Marina da Villalta. Mi sono risvegliato e ho dato ragione a Gigi Marzullo: la vita è sogno.

Pubblicato il 

06.10.06..

Edizione cartacea

..
..
..

Rubrica

..
 
..
Nessun articolo correlato
..
..
.. ..