< Ritorna

Stampa

 

Dopo

di

Area
Maristella Polli ha dovuto implorare in ginocchio il Lele Gendotti per convincerlo a farsi ingabolare come futuro presidente del Partito liberale radicale ticinese. Visibilmente soddisfatta si è poi presentata alla stampa annunciando il "Sì" del Lele. E ha commentato: «è la scelta migliore che potessimo fare dopo il rifiuto del gatto Arturo».

Pubblicato

Venerdì 9 Dicembre 2011

Edizione cartacea

Leggi altri articoli di

Rubrica

< Ritorna

Stampa

Abbonati ora!

Abbonarsi alla versione cartacea di AREA costa soltanto CHF 60.—

VAI ALLA PAGINA

L’ultima edizione

Quindicinale di critica sociale e del lavoro

Pubblicata

Giovedì 19 Maggio 2022