< Ritorna

Stampa

 

Couchepin da Fidel

di

Area
Franco Cavalli è andato martedì alle 7.30 di mattina da Pascal Couchepin. Scopo dell’incontro: organizzare una visita dello stesso Couchepin a Cuba e fissare un incontro con Fidel Castro. Sarà l’occasione per un proficuo scambio di pareri sulla situazione sanitaria e sociale dei due paesi. Cavalli spera di aumentare l’aiuto della Svizzera a Cuba. Non è chiaro invece cosa Couchepin voglia portarsi a casa in cambio. Ma sapendo che Fidel, in uno dei suoi discorsi, ha detto che “un rivoluzionario non va mai in pensione”, noi già citocchiamo le palle. E giuriamo di essere riformisti.

Pubblicato

Venerdì 19 Marzo 2004

Edizione cartacea

Leggi altri articoli di

Rubrica

< Ritorna

Stampa

Abbonati ora!

Abbonarsi alla versione cartacea di AREA costa soltanto CHF 60.—

VAI ALLA PAGINA

L’ultima edizione

Quindicinale di critica sociale e del lavoro

Pubblicata

Giovedì 19 Maggio 2022