Anno XXV - N°14 - 16 settembre 2022

L'editoriale
15.09.2022

di 

Claudio Carrer

I sondaggi in vista della votazione del 25 settembre su AVS 21, pur prevedendone l’accettazione da parte del popolo, indicano che il fronte del no sta crescendo. I giochi insomma non sono fatti e le possibilità di affossare questa iniqua controriforma di regressione sociale, che punisce decine di migliaia di donne e che non risolve alcun problema degli anziani (anzi), restano intatte. Anche perché negli ultimi giorni ci sono state un paio di decisioni politiche scandalose, che inequivocabilmente dimostrano come il Consiglio federale, il fronte borghese e la grande economia, in prima fila a sostegno di AVS 21, se ne infischino dei problemi reali delle pensionate e dei pensionati. E come con i loro argomenti cerchino di gettare fumo negli occhi a tutti noi.

Articoli

Lavoro & Giustizia
15.09.2022

di 

Claudio Carrer

Manca poco più di una settimana all’importante votazione del 25 settembre sulla controversa riforma AVS 21, il terzo tentativo in meno di 20 anni di convincere il popolo a innalzare da 64 a 65 anni l’età pensionabile delle donne. In attesa del verdetto popolare e dopo una campagna referendaria intensa, area ha intervistato la presidente di Unia Vania Alleva.

Energia
15.09.2022

di 

Francesco Bonsaver

Il prezzo stellare dell’energia viene spiegato con la concomitanza di due fattori: lo spegnimento della metà dei reattori francesi per motivi di sicurezza e la chiusura dei rubinetti del gas russo.Ma se in Svizzera l’anno passato, stando alla statistica pubblicata dall’Ufficio federale dell’energia, l’80% dell’elettricità consumata era rinnovabile (68% idroelettrico e circa 11% da fotovoltaico, eolico, biomassa e piccolo idroelettrico), poco più del 18% nucleare e solo uno scarso 2% fossile, come mai i prezzi dell'elettricità stanno aumentando? E perché i cittadini di Zurigo non si vedranno aumentare la bolletta energetica mentre a Lugano crescerà di un terzo?

Rubriche

La mano invisibile
15.09.2022

di 

Silvano Toppi
Eurovisioni
15.09.2022

di 

Andreas Rieger
Dietro lo specchio
15.09.2022

di 

Ferruccio D'Ambrogio