Anno XVI - numero 14

..
L'editoriale
25.09.2013

di 

Claudio Carrer

Domenica scorsa la maggioranza del popolo svizzero ha avallato un peggioramento della Legge sul lavoro e dunque l'indebolimento di una delle poche e fragili reti di protezione dei salariati in Svizzera, un paese in cui il diritto del lavoro è già per sua natura tra i più “leggeri” d’Europa.


È una cattiva notizia e una sconfitta per le organizzazioni sindacali, politiche, ecclesiastiche e della società civile che all’unisono si sono battute contro l’estensione del lavoro notturno e domenicale nei negozi delle stazioni di benzina. Una sconfitta sicuramente bruciante, ma non una Caporetto, perché i cittadini non hanno firmato un assegno in bianco per l’introduzione su larga scala della giornata lavorativa di 24 ore.

Articoli

Ticino
25.09.2013

di 

Francesco Bonsaver

Giovedì 26 settembre le autorità di Chiasso hanno incontrato le aziende italiane che hanno raccolto l’invito a trasferirsi nel territorio comunale. area racconta la significativa storia di due aziende attive nei servizi web arrivate nella zona di frontiera qualche anno prima dell’invito.

Qualche settimana fa, Chiasso ha promosso “Benvenuta impresa”, una campagna per attirare aziende italiane sul suo territorio. In pochi giorni l’invito ha registrato il tutto esaurito, con richieste di 900 imprenditori in rappresentanza di 530 aziende italiane. Il comune se ne aspettava centocinquanta. Per motivi di spazio, il Municipio ha confermato l'invito alla serata a 300 persone. «Vogliamo attrarre nuova imprenditoria, purché di qualità. Che garantisca cioè standard di innovazione e di stipendio oltre a nuovi posti di lavoro qualificato anche ai giovani svizzeri» ha spiegato in termini generici Moreno Colombo, sindaco di Chiasso, al quotidiano comasco La Provincia.

Ticino
25.09.2013

di 

Francesco Bonsaver

Per festeggiare i suoi 40 anni in Svizzera, Ikea “regala” ai suoi dipendenti tre giorni consecutivi di apertura prolungata fino alle 21. Un’apertura è nella norma, il giovedì 3 ottobre, mentre venerdì 4 e sabato 5 ottobre sono straordinarie. E siccome Ikea è generosa, ripeterà il regalo ai suoi dipendenti l’11 e 12 ottobre. Tutto con il beneplacito, anzi il “consiglio”, dell’Ispettorato del lavoro.

Berna
25.09.2013

di 

Claudio Carrer

Equità salariale, condizioni di lavoro più giuste e pensioni dignitose. Queste le rivendicazioni al centro della grande manifestazione sindacale tenutasi sabato scorso a Berna, dove oltre 15.000 persone provenienti da ogni angolo della Svizzera (circa 600 dal Ticino) hanno dato vita per le vie del centro ad un lungo, rumoroso e colorato corteo.

Messico
25.09.2013

di 

Maurizio Matteuzzi

Il Messico e il “suo” petrolio. Come scrisse il grande Carlos Fuentes, «in Messico la nazionalizzazione assoluta è una vacca sacra: è Pemex, senza che importi se è inefficiente o obsoleta. Credo fermamente che non abbiamo bisogno di de-nazionalizzare Pemex e consegnare il petrolio alle compagnie private. Quello che dobbiamo fare è conservare la proprietà pubblica, però permettendo che gli affari privati operino dentro il settore pur mantenendo l'industria petrolifera in generale come patrimonio nazionale».

Rubriche

25.09.2013

di 

Giuseppe Dunghi
25.09.2013

di 

Chiara Orelli Vassere

Torna su

Editore

Sindacato Unia

Direzione

Claudio Carrer

Redazione

Francesco Bonsaver

Raffaella Brignoni

Federico Franchini

Veronica Galster

..
Indirizzo
Redazione area
Via Canonica 3
CP 5561
CH-6901 Lugano
Contatto
info@areaonline.ch
Inserzioni pubblicitarie

Tariffe pubblicitarie

T. +4191 912 33 80
info@areaonline.ch

Abbonamenti

T. +4191 912 33 80
Formulario online

INFO

Impressum

Privacy Policy

Cookies Policy

 

© Copyright 2019